• Allenarsi online è ugualmente efficace?

    Personal Training • 31 Ago 2021

    Scrivo questo post ad un mese e mezzo dalla partenza di un progetto che potrei catalogare tra i “grandi cambiamenti di vita”: con mia moglie e i nostri figli ci siamo trasferiti a tempo indeterminato alle Canarie.
    Come nasce un’idea così? Nel nostro caso è sbocciata da un desiderio di mia moglie ed è stata pianificata a lungo per incontrare le esigenze dei figli in età diverse e di noi come persone e professionisti freelance. Stiamo iniziando un’esperienza che, anche se ci presenterà una grande dose di incognite, sicuramente ci renderà più completi e consapevoli sia a livello umano che professionale.

    Perché ne parlo? Perché dal punto di vista del mio lavoro di personal trainer, proprio ora che iniziavo a raccogliere i frutti dell’impegno degli ultimi anni, una scelta del genere potrebbe sembrare azzardata. In realtà guardando il lavoro di questi ultimi anni ho capito che non abbandonerò la solidità che ho costruito, ma mi avvierò verso un altro tipo di stabilità.

    Sembrava un ripiego, invece..

    Dal punto di vista organizzativo il mio lavoro cambierà poco, dal momento che la mia offerta si era già spostata quasi completamente online a causa della pandemia e a distanza da tempo costituisce il mio principale metodo di lavoro.

    Nell’ultimo anno e mezzo, infatti, la possibilità di allenarci online è stata la soluzione che ci ha permesso di continuare a muoverci anche da casa, coltivando obiettivi di forma fisica nonostante la chiusura prolungata di palestre e piscine. All’inizio anche io, come molti, mi chiedevo se questa tendenza sarebbe sopravvissuta al “ritorno alla normalità”. Oggi, in base all’esperienza che mi sono fatto allenando online persone dalla forma fisica e dai bisogni diversi, ho capito che fare esercizio online con un personal trainer non è un ripiego temporaneo ma un’alternativa che, per alcuni aspetti, dà risultati più efficaci rispetto a un allenamento in presenza.

    Perché funziona persino meglio

    In una sessione online si utilizza meglio l’unità di tempo a disposizione e si è più concentrati sugli esercizi. Il contatto personale della lezione in presenza infatti, che è indubbiamente un valore aggiunto, spesso diventa una fonte di distrazione, con qualche pausa di chiacchiere tra un esercizio e l’altro a spezzare il ritmo. Online l’esecuzione è più costante e nella pausa di recupero tra un esercizio e l’altro approfitto per spiegare cosa faremo dopo. Io e i miei clienti siamo entrambi più focalizzati sull’attività e predisposti a ottimizzare il tempo di lavoro insieme. La conferma mi è arrivata da molti allievi, che sentono di lavorare più intensamente durante gli allenamenti in rete.

    A livello di correzione degli esercizi e qualità del lavoro, a volte mi viene chiesto se ci sono degli svantaggi quando ci si allena a distanza. Rispondo tranquillamente che timori di questo genere non hanno ragione di esistere: ho messo a punto un mio sistema per dare feedback precisi anche a distanza, utilizzando dei punti di ancoraggio tattili come parete e pavimento e mettendo la massima attenzione alla corretta esecuzione per prevenire le criticità.

    E la socialità?

    Come dicevo prima, molti hanno frequentato studi e palestre per esigenza di socializzazione, è sempre stato così e aveva il suo perché, ma occorre essere realisti e flessibili adattando le nostre esigenze al tempo in cui viviamo, non è detto infatti che questa esigenza di socialità non possa trasferirsi in un’altra attività (andando a camminare con qualche amico o trovando un partner di allenamento) lasciando all’allenamento con un trainer la sua funzione principale: conoscere e sviluppare le potenzialità del proprio corpo.

    Si tratta solo di cambiare mentalità rendendosi conto che in questo modo è possibile adattare questa attività alle proprie giornate (allenandosi ad esempio in pausa pranzo o di prima mattina) e dal mio punto di vista questa è una grandissima possibilità di riprendere consapevolezza di sé, del proprio corpo e di quello che è in grado di fare muovendosi nello spazio.

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *